HOME - IL CLUB - LE REGATE - ALBO D'ORO - LE NEWS - FOTOGALLERY - CONTATTI - LINKS - ISCRIZIONI - SITEMAP



dove siamo

  LE NEWS  
 
Portofino 24 – 25 Maggio 56esima edizione della Coppa Alberti 

Il brutto tempo di questo maggio veramente poco primaverile non ha scoraggiato i 24 concorrenti che dopo i tre intensi giorni della Bombola d’Oro si sono nuovamente presentati , sulla linea di partenza, impavidi e battaglieri per disputare la 56esima edizione della Coppa Alberti organizzata dallo Yacht Club Italiano di Genova.

 

La giornata di sabato si presenta nuvolosa, con un vento da scirocco dai tre ai quattro metri e con onda fastidiosa ma non impossibile. Il Comitato di Regata riesce a far disputare due belle prove complete, mentre la terza viene accorciata al primo giro per totale calo di vento nonostante che alla partenza questo soffiasse gagliardo. Vincenzo Penagini su “Plotzich Barabba”, brilla con due primi posti nelle prime due prove ma ruzzola al quinto posto nella terza. Angelo “Pinne” Oneto al timone di “Più Duecento” sempre della scuderia Penagini, attento come non mai ai salti di vento e sempre…. sulla cresta dell’onda, lo tallona in seconda posizione. Filippo Jannello, “Superpippo” regolarissimo con un quarto, un secondo ed un terzo, si piazza terzo. Anche Gin Gazzolo, “Pallino”, sempre a suo agio con vento e mare, e regolare nei piazzamenti, con un terzo e due quarti, termina in quarta posizione.
Straordinaria rimonta di Titti Carmagnani, “Opus Cactus” che, nella seconda prova parte in anticipo, rifà la partenza e, bordo su bordo conquista posizioni e riuscendo addirittura a finire la regata al settimo posto, undicesimo in classifica finale.
Francesca Lodigiani, sempre agguerrita e sfoderando una rinnovata confidenza dopo le dure prove della settimana precedente, termina dodicesima in classifica.
Altra presenza femminile Anna Guglielminetti insieme al fedele Emanuele al timone del bel Dinghy in legno “Dorado, purtroppo si perde in un solitario e lunghissimo bordo a destra che non le permetterà di superare la 21esima posizione.
Ammirato anche “Toti” ITA -1194, un magnifico Dinghy d’epoca alle prime uscite dopo un eccellente restauro. Ancora qualche messa a punto delle attrezzature e poi ci auguriamo vedere “Toti” non solo alle regate del Tigullio ma ai Trofei riservati ai Dinghy Classici.
Domenica mattina stesso cielo nuvoloso del sabato con l’aggiunta di qualche illusorio sprazzo di sole ed un bel vento sui 5 metri. Tutti puntualissimi alla partenza speranzosi di poter disputare la quarta prova e rimescolare le carte con lo scarto. Pochi minuti subito dopo il colpo di cannone, nuvole nerissime e minacciose non lasciano dubbi sull’imminenza della burrasca.. Il vento cala quasi di colpo costringendo il Comitato ad annullare la prova, mentre una pioggia battente investe il campo di regata. Tutti a riparo nel porto in attesa di un miglioramento che non arriverà mai.
La classifica rimane invariata dal giorno precedente: la prestigiosa Coppa Alberti va dunque a Vincenzo Penagini, secondo Angelo Oneto che si aggiudica anche il premio Master, terzo Filippo Jannello. A Francesca Lodigiani il meritato premio femminile.
Molto belli e generosi i premi offerti dal Dott. Giorgio Alberti accompagnato dal figlio Andrea che porta il nome dello zio a cui la coppa è dedicata. La fortuna bacia Filippo Jannello che vince l’ambito premio a sorteggio: una crociera di cinque giorni per due persone. Ma è stato proprio un bacio quello della fortuna???? Le date della crociera sono quelle del Campionato Italiano a Maccagno in settembre……

(Dragut)
 
 

<< Indietro


 


HOME - IL CLUB - LE REGATE - ALBO D'ORO - LE NEWS - FOTOGALLERY - CONTATTI - LINKS - ISCRIZIONI - SITEMAP

Doctorfinder

Casa del Mare - Calata Porto, 20 - 16038 Santa Margherita Ligure (Genova) - Tel./fax +39 0185 280485 - P. IVA 01418290993 -

copyright © 2007.› tutti i diritti riservati - engineering by Technosoft