HOME - IL CLUB - LE REGATE - ALBO D'ORO - LE NEWS - FOTOGALLERY - CONTATTI - LINKS - ISCRIZIONI - SITEMAP



dove siamo

  LE NEWS  
 
Campionato Nazionale Snipe: titolo a Solerio-Simonetti 

Rossignano Solvay , 3 settembre 2013

Rosignano Solvay- Enrico Solerio e Sergio Simonetti (1-1-5-1-1-3-1-4 i parziali) hanno vinto il Campionato Nazionale Snipe disputato a Rosignano Solvay con l’organizzazione del Circolo Canottieri Solvay. 37 gli equipaggi iscritti che hanno disputato otto prove in condizioni prima leggere e poi medio-forti.
 
 “Bel campionato a Rosignano Solvay, un circolo storico per lo Snipe italiano, grazie a condizioni meteo marine ottimali. Il campo di regata toscano ancora una volta non ha tradito le aspettative e si sono disputate otto prove sulle nove previste. Dopo un prima giornata di regata con venti leggeri, le ultime due giornate sono state caratterizzate da un vento di Maestrale sostenuto. Una gamma di situazioni che ha premiato i migliori, guarda caso i sei equipaggi che rappresenteranno l’Italia al Mondiale di Rio de Janeiro sono ai primi sei posti della classifica anche in questa occasione.
Dominio di Enrico Solerio e Sergio Simonetti, un gradino sopra gli altri, veloci e precisi in tutte le condizioni e autori di cinque vittorie parziali. Al secondo posto Enrico Michel e Stefano Longhi, un po’ in affanno a inizio campionato ma ottimi con il forte Maestrale e autori di una netta vittoria nell’ultima prova della serie. Terzo per la coppia Paolo Lambertenghi e Marco Rinaldi, regolari in tutte le condizioni e con ulteriori margini di miglioramento. Al quarto posto Pietro Fantoni e Marinella Gorgatto. Per  loro occorre premettere che, in un campionato di venti leggeri, sarebbero stati in lizza fino all’ultimo. Il forte equipaggio ha infatti vinto autorevolmente due prove con aria leggera. Quinto posto, a pari punti con i quarti, per Dario Bruni e Carlo Collotta sempre a giocarsi la vittoria in tutte le condizioni. Sesti i bolognesi Francesco Rossi e “Frenk” Filippini autori di prove regolari e veloci soprattutto con aria sostenuta.
Buone prove anche da Fabio e Daniela Rochelli, Diego Baroldi e Marcus Froesa, un equipaggio in crescita che sta migliorando di regata in regata. Nelle prime posizioni anche i norvegesi Jorn Haga e Randy Stray mentre i locali Francesco Granchi e Valerio Gavazzi hanno sofferto il vento sostenuto ma chiudono comunque la “top ten”.
Per quanto riguarda l’aspetto tecnico si deve registrare il successo dei nuovi Db Marine dbr1 che troviamo al primo e secondo posto in classifica a dimostrazione della validità del nuovo progetto fortemente voluto da Enrico Michel.
Per le vele la novità sono le One Sails utilizzate da Solerio e realizzate secondo i suggerimenti del campione di Sanremo. Altra novità le Diamond a cura di Francesco Granchi e da un paio di equipaggi toscani mentre troviamo Olimpic, Zaoli e Ullman ai vertici della classifica e sempre largamente utilizzate dalla maggioranza degli snipisti. Qualche Quantum San Diego, in particolare utilizzate da Fantoni mentre praticamente assenti le North sails, utilizzate da un solo equipaggio. Per gli alberi, dominio dei Sidewinder, soprattutto nella versione Gold, con qualche Proctor utilizzato dagli equipaggi leggeri”.
 (segue classifica)
 

<< Indietro


 


HOME - IL CLUB - LE REGATE - ALBO D'ORO - LE NEWS - FOTOGALLERY - CONTATTI - LINKS - ISCRIZIONI - SITEMAP

Doctorfinder

Casa del Mare - Calata Porto, 20 - 16038 Santa Margherita Ligure (Genova) - Tel./fax +39 0185 280485 - P. IVA 01418290993 -

copyright © 2007.› tutti i diritti riservati - engineering by Technosoft