HOME - IL CLUB - LE REGATE - ALBO D'ORO - LE NEWS - FOTOGALLERY - CONTATTI - LINKS - ISCRIZIONI - SITEMAP



dove siamo

  LE NEWS  
 
CAMPINATO DEL TIGULLIO - 4░ giornata 4 agosto 07 

Una sventolata rimischia le carte….
 

Ammettiamolo… non ci aveva pensato nessuno! Nell’armare le barche per la quarta prova del campionato, qualcuno si concentrava sulla crema solare, altri chiacchieravano su quale materiale fosse più adatto alla costruzione di picchi e alberi, nessuno si dedicava a tirare le sartie o a estrarre le vele più magre dai cassoni… quando invece la sventolata (relativa, 7-8 metri al massimo) da 220° ha spazzolato il tigullio la flotta dei dinghy è rimasta con un palmo di naso. Nel tentativo di fissare la ritenuta della deriva l’eroica Francesca Lodigiani si è cappottata, e l’altrettanto eroico Paco Rebaudi ha subito la stessa sorte quando si è buttato in acqua per soccorrerla. Risultato: la saggia giuria ha invitato tutti a tornare terra ad aspettare un calo del vento.

L’arciduca Pignolin Viacava ha quindi visitato la spiaggia del circolo… con un sorriso amaro ha detto “troppo vento, oggi non regato”, e si sono così scatenati gli appetiti dei pretendenti al trono. Ecco perché quando alle 14.30 la giuria (stoicamente rimasta a ballare tra le onde) ha richiamato i volontari alcuni sono rimasti a terra ma i vari Jannello, Penagini, e Rebaudi hanno galoppato fino al via, dove hanno trovato D’Albertas, Manzoni e Dondero che erano rimasti in acqua ad allenarsi. Filippo Jannello ha mostrato un passo eccellente (merito, ha detto con la consueta umiltà, degli insegnamenti appresi nel ventone di Palermo), ed ha tenuto a bada nell’ordine Rebaudi, D’Albertas e Penagini che si sono spesso scambiati le posizioni. Un po’ più indietro Titti Carmagnani, originariamente indeciso se scendere in acqua ma poi capace di raggiungere un bel quinto in condizioni non certo ideali per un peso piuma. Se trovate il mitico Dondero in fondo alla classifica è per pura jella: ha passato tutto il giorno in acqua ad allenarsi nel vento teso, ma alla fine una serie di rotture lo hanno costretto al ritiro.

La cabala delle date legate alla rivoluzione francese aveva previsto una giornata favorevole agli anti-regnanti (Vacava), e anche questa volta ci ha azzeccato… A questo punto il campionato è apertissimo perché nello spazio di dieci punti troviamo quattro seri candidati alla vittoria finale (Penagini, Jannello, Rebaudi, e D’Albertas), ma con altre due giornate a disposizione sembra possibile arrivare a disputare 9 prove. Se così sarà gli scarti a disposizione saranno tre, e l’arciduca e Samele torneranno in pista per l’oro. Prossimo appuntamento per il 26 agosto.  Secondo la cabala, sarà un’altra giornata favorevole ai dinghisti non blasonati, perché in quella data, nel 1789, la dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino venne approvata dall’Assemblea costituente a Versailles…

 

Francesco Bertolini

 

<< Indietro


 


HOME - IL CLUB - LE REGATE - ALBO D'ORO - LE NEWS - FOTOGALLERY - CONTATTI - LINKS - ISCRIZIONI - SITEMAP

Doctorfinder

Casa del Mare - Calata Porto, 20 - 16038 Santa Margherita Ligure (Genova) - Tel./fax +39 0185 280485 - P. IVA 01418290993 -

copyright © 2007.› tutti i diritti riservati - engineering by Technosoft